Comunicazione Digitale e Servizi Informatici

Scansione 3D: I nostri ricordi visti da diverse prospettive

di Massimiliano Camillucci
3dScannerJeans

Vogliamo conservare una vecchia foto, e salvarla sul nostro computer? Semplice: la nostra stampante multifunzione ha un fantastico scanner integrato. Accendo il computer, posiziono la vecchia fotografia e con un pulsante la nostra foto sarà salva!

E se volessi “salvare” la fantastica opera di pongo di mio nipote? O una statua che vedo in un museo?

Posso scattare una foto, o realizzare un piccolo video… oppure, posso fare una scansione in 3D dell’oggetto di fronte a me!

Come? Con il mio smartphone! (C’è davvero un’App per ogni cosa).

3dScannerApp

Le App gratuite che ci permettono di catturare oggetti 3D sono sempre più diffuse. Due esempi notevoli sono:

123D Catch consente di scattare numerose foto ad un oggetto: tanti scatti da diverse angolazioni e prospettive, che verranno poi elaborati per ricreare un oggetto 3D nel nostro dispositivo.
Seene, invece si comporta come un vero e proprio scanner: sullo schermo del telefono compariranno una serie di istruzioni; muovendo lentamente il dispositivo attorno al nostro oggetto, “cattureremo” la forma tridimensionale, la quale ci verrà subito proposta come oggetto 3D interattivo. Provare per credere!

La qualità? Buona. Il divertimento sicuramente supera la qualità.

E se volessi una qualità ottima? Ci sono prodotti professionali, di fascia alta, con prezzi attorno ai 10.000€.
Una via di mezzo? Per fortuna c’è! Ed iniziano a comparire sempre più prodotti con un buon rapporto qualità/prezzo:

  • Next Engine propone uno scanner professionale sotto i 3000$;
  • Makerbot Digitizer costa circa 1500$, ed è proposto come perfetto “compagno” della Makerbot Replicator (articolo sulle Stampanti 3D);

La soluzione più economica ed interessante:

KSCAN3D, un progetto che offre una soluzione a soli 300$: utilizza in modo originale il dispositivo Kinetic (Microsoft), nato come controllo per videogiochi interattivi.

Infine, concludiamo l’articolo, con un prodotto che si avvicina al mondo della scansione 3D:
La fotocamera Lytro: una stranissima fotocamera, a forma di parallelepipedo, che tra le tante funzioni all’avanguardia, propone un “effetto parallasse”. Costo: 400€ con 8GB di memoria. Guardate l’esempio e rimarrete stupiti delle sue funzionalità!


Clicca per mettere a fuoco. Trascina per un effetto 3D.

Massimiliano Camillucci,
Comunicazione, Multimedia e Digital Signage presso Record Data.

Il tuo nome*

La tua Azienda

La tua email*

Il tuo recapito telefonico

Il tuo messaggio*

Leggi la Privacy Policy

Lascia un commento