Contributi per imprese della provincia di Pesaro e Urbino per partecipazione a fiere all’estero

Viscom_2013_fiera

La Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, allo scopo di promuovere l’internazionalizzazione e agevolare l’export delle imprese della provincia, ha stanziato un fondo per la concessione di un contributo a fondo perduto a favore delle imprese della Provincia di Pesaro e Urbino che abbiano partecipato o parteciperanno a fiere all’estero nel periodo dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2014.

Vi riportiamo le informazioni salienti del contributo:

Spese ammesse e misura del contributo

L’entità del contributo camerale è calcolata sulle fatture di spesa ammissibili al netto dell’IVA, nella misura del 30% con un limite massimo di € 3.000,00.
Tra le tipologie di spese ammissibili:

  • Noleggio spazio espositivo;
  • Progettazione ed allestimento dello stand;
  • Costi relativi a servizi resi in fiera (interpretariato, facchinaggio, inserzioni su catalogo espositori, energia elettrica, ecc.).

Contattateci per realizzare insieme un progetto di Comunicazione Digitale per la vostra presenza in fiera. Le nostre soluzioni di Digital Signage vi aiuteranno ad essere visibili, ad incuriosire il pubblico e migliorare la vostra immagine internazionale.

Di seguito informazioni utili e link alla modulistica per presentare la domanda.
Le imprese che intendono fare domanda di ammissione al contributo devono, in primo luogo, presentare la propria “dichiarazione di intento” di partecipare ad una fiera all’estero nel corso dell’anno 2014 utilizzando unicamente l’apposito modello predisposto (ALLEGATO B).

A pena di inammissibilità la dichiarazione di intento deve pervenire entro e non oltre il 31.03.2014.

Modulistica:

Massimiliano Camillucci
Responsabile Progetti di Comunicazione Digitale e Digital Signage presso Record Data S.r.l.

Fonte:
Camera di Commercio di Pesaro e Urbino

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Lascia un commento