Comunicazione Digitale e Servizi Informatici

Le ultime tendenze digitali al Cebit 2016

cebit_2016_record_data_13
Il Cebit 2016 è uno spettacolo, una fiera per tutti i professionisti interessati a IoT Solution, Internet Of Thing e Digital Future.

Erano migliaia le aziende provenienti da tutti i Paesi del mondo: Europa, Stati Uniti, tanta Cina e India, Sud America e Marocco. Presenti anche imprese italiane con uno spazio a loro dedicato. Moltissime logicamente le aziende tedesche, molte delle quali però proponevano informazioni e comunicazione solo in lingua tedesca.

cebit_2016_record_data_3

È stato un viaggio tra milioni di input, al Cebit 2016 non abbiamo solo toccato con mano le ultime novità tecnologiche e digitali come i droni e i robot umanoidi e la mitica DeLorean (omaggio al film Ritorno al Futuro), abbiamo anche raccolto informazioni importanti sul futuro del mercato e delle aziende, colto con gli occhi le idee dalle quali attingere al momento giusto, idee che ci aiuteranno a crescere e migliorare come azienda digitale.

cebit_2016_record_data_9
È stata un’esperienza emozionante che vogliamo condividere con voi.

Siamo partiti per Hannover mercoledì 16, con lo scopo di raccogliere più stimoli possibili durante la visita al Cebit 2016. La nostra attenzione era rivolta soprattutto alle novità vicine a ciò che ci caratterizza come realtà aziendale: digitalizzazione, comunicazione, dati.

cebit_2016_record_data_11
Ecco cosa ci ha colpito durante il tour esplorativo.

Tour nel mondo dell’ Internet Of Thing.
Cosa è l’Internet delle cose? E’ Internet applicato ad Oggetti e Luoghi. Automobili, trattori, robot domestici, elettrodomestici, impianti di sicurezza, di climatizzazione ed elettrici, macchine da uffici, centraline di monitoraggio (di traffico, presenze, inquinamento) e reti di videocamere, sono tutti oggetti pervasi dal mondo TIC cioè delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione: tutto è collegato a internet in un continuo scambio di dati e informazioni, comandi e azioni a distanza.

Tour nel mondo dei Big Data.
Ciò che emerge dal Cebit 2016 è che, al di là delle straordinarie tecnologie progettate dai più visionari degli innovatori, i fattori di successo per un’impresa che opera nel mercato globale sono le strategie e i sistemi di gestione e interpretazione dei dati.
Tanti dati e informazioni in raccolte dati estese, i BIG Data offrono l’opportunità di collegare e analizzare informazioni. A cosa servono queste informazioni? A conoscere sempre meglio il cliente offrigli servizi sempre più personalizzati. Ce lo ricorda Stephanie Buscemi (EVP Product e Solutions Marketing per Salesforce) nel suo intervento: “Success lies in real-time data analytics” Il successo risiede nell’analisi dei dati in tempo reale.

Nelle pause tra un padiglione e l’altro i nostri sensi erano attratti da continui stimoli visivi ed emozionali provenienti dagli schermi digitali: la fiera prevedeva installazioni con le nuove tecnologie di Digital Signage scelte dal Cebit 2016 per la comunicazione durante l’evento.

Tour nel mondo degli Scanner.
Continuando il tour digitale non potevamo non sbirciare il mondo degli scanner piani per la scansione di libri e materiali. Le ultime novità riguardano gli Scanner3D a due funzioni: tecnologie in grado di rilevare i dati e gli spessori di oggetti e materiali e di elaborare la luce e le ombre in modalità 3D.

Tour nel mondo dei CRM e ERP.
Sono tantissime le aziende che hanno presentato piattaforme di CRM e ERP. Vediamo insieme di che si tratta…

Cos’ è un CRM? Dall’inglese Customer Relationship Management lo traduciamo con Gestione della Relazione con i clienti. Sono piattaforme software che consentono di gestire strategie e relazioni con i clienti in modo organizzato. Nei CRM si registrano i contatti (leads) , si qualificano i contatti trasformandoli in opportunità di vendita, registrando le fasi , le informazioni, gli appuntamenti, i requisiti, l’iter della trattativa, le anagrafiche clienti, i contratti, le vendite e il customer care.

Cosa è un sistema ERP? Enterprise resource planning = pianificazione delle risorse d’impresa. Sono piattaforme software infrastrutturali che propongono in un sistema integrato la gestione di tutti i processi di business: vendite, acquisti, gestione magazzino, contabilità, gestione del personale.

Il Cebit 2016 è stata anche occasione di ascolto e apprendimento nei momenti delle Conferenze Globali, dove i protagonisti di tutto il mondo si sono espressi sui temi della d!conomy mettendo in risalto l’importanza della digitalizzazione delle imprese come chiave di successo. Con l’avvento dei Cloud Computing, Big Data, Mobility e Social Media, le aziende crescono modificando i modelli di business per adeguarli a un mercato sempre più digitalizzato, connesso e ricco di informazioni.

Torniamo in Italia arricchiti, soddisfatti dell’esperienza del Cebit 2016 e sempre più convinti che il mondo digitale sia terreno fertile per innovare, crescere e migliorare.

Siete pronti a digitalizzare la vostra azienda? Raccontateci il vostro punto di vista nei commenti.

Lascia un commento